lunedì 19 gennaio 2015

OLIVO, OLIVA, OLIO: Proprietà e altro




Olivo! Quanti immagini, ricordi ti affollano la mente, i sensi e i ricordi. 
Difficile è argomentare male su questo albero simbolo del Mediterraneo e dei popoli che vi si affacciano. 
Esattamente non sappiamo di dove sia originario, si ipotizza una vasta area tra Balcani, Persia e Siria, dovunque sia arrivato l'olivo ha messo radici ed entrato a far parte delle tradizioni di molti colture. 
Nell'antica Atene era la pianta simbolo di Atena, forse fu presso i greci che venne iniziata la coltivazione di questo albero. 
La coroncina di rametti di olivo significava fama presso i Romani e i Greci, ai nostri giorni un rametto di olivo simboleggia la pace
Tutti i valori simbolici attributo all'olivo forse sono un riconoscimento per il grande aiuto che riesce a dare alla nostra salute e cucina. 
Immaginare la dieta mediterranea senza i riflessi dorati dell'olio extravergine d'oliva, è come immaginare il Mediterraneo senza il Sole.


L'Olivo ha molte buone proprietà di cui puoi beneficiare tramite le foglie e soprattutto il suo prezioso frutto da cui viene ricavo l'olio.

L'Olivo è un albero sempreverde, percorrendo l'Italia lo vediamo cambiare, perché le tradizioni locali di coltivazione hanno trasformato questa pianta con potature e metodi coltivazione diversi, ama il clima mite, vive a lungo e spesso il suo tronco assume forme poeticamente contorte.

I suoi rami sono affollati da inquiete foglioline che al più leggero vento mostrano il loro volto grigioargenteo. 
Queste simpatiche ballerine hanno dimostrato di essere di usato per chi soffra di ipertensione.

  •  Il decotto di foglie assunto regolarmente induce un'azione di apertura dei vasi sanguigni, quindi favorisce l'abbassamento della pressione. 

Se ti trovi a passare vicino a un olivo, che sia un luogo salubre e sei afflitto una fastidiosa dalla gola in fiamme, prova a masticare tre foglie, purtroppo non hanno un buon sapore, ma il sollievo sarà immediato.

Per il fatto che lo usiamo come alimento ignoriamo le proprietà benefiche dell'olio, è ricco di 

  • Vitamina E, A, beta-carotene, aiuta le cellule a rimanere giovani, è cicatrizzante, lenitivo

Basta usarlo in cucina, a crudo, senza esagerare, un buona saggia, gustosa abitudine per la nostra salute.

Per via interna olio aiuta il nostro fegato, soprattutto la funzionalità della bile, l'uso dell'olio crudo può aiutare a risolvere la stipsi intestinale, in soluzione acquosa e utilizzato per clistere può rivelarsi vincente contro la stipsi più ostinata.

Un modo facile per apprezzare questo sorprendente alleato è sulla pelle, in massaggio o applicazioni locali da sollievo alla pelle arrossata, contribuisce la cicatrizzazione, rivitalizza e tonifica l'epidermide, rinforza le unghie, capelli secchi e sfibrati. 

  • Un esfoliante casalingo per i corpo? Olio e sale grosso, fai la prova massaggiando i piedi. 
  • Hai le labbra screpolate, mani secche?  puoi provare un goccio d'olio.
  •  Se hai la pelle del volto secca e  le giornate ventose ti fanno sentire la pelle tirata ? spalma sulle mani un goccio di olio e poi massaggia la faccia. 





Piccolo precisazione sull'olio di oliva. In commercio si trovano varie tipologie: extravergine, sansa. 

  • Olio vergine d'oliva è ottenuto con procedimento di frangitura meccanico, questo permette di preservare le qualità organolettiche e salutari, non devono essere impiegati agenti chimici nella lavorazione (tre sono i tipi extra vergine, vergine e lampante).
  • Olio di oliva raffinati (olio di oliva che si ottiene per tagli, miscele di oli di oliva vergini; Olio di sansa/greggio/raffinato/ di oliva che si ottengo dalla lavorazione della sansa di oliva e/o olio lampante anche con agenti chimici.


Da segnalare un brutta notizia che non ha neppure più la caratteristica della novità: il commercio di olivi secolari, spesso strappati dalla loro terra in maniera illegale e maldestra e destinati in luoghi ostili alla loro sopravvivenza. 
Se amate questa meravigliosa pianta e desiderata accoglierla nel vostro giardino, fatelo con rispetto.




olive moraiole
olive moraiole appena raccolte
Mignolatura: Fioritura dell'olivo




Olive in fase di lavaggio prima di essere frante